Dicono di Noi

“La differenza sostanziale rispetto alla concorrenza - sottolinea Moro - è proprio questa: la rinuncia alla creazione di aree industrializzate per l’estrazione, a discapito di tutti i vantaggi che comporta nella produzione, ma anche la rinuncia alla plastica. Fonte Margherita rimane l’unico stabilimento in Veneto, e tra i pochi in Italia, a produrre nel 2017 esclusivamente in vetro. L’obiettivo è quello di favorire una materia prima di qualità, nel rispetto dell’ambiente che la circonda, con un ritorno all’abitudine del vuoto a rendere. L’azienda diventa così testimone di un patrimonio da proteggere e da valorizzare. Senza doversi adeguare per forza alle logiche competitive delle multinazionali, Fonte Margherita si prende l’impegno di sensibilizzare ed educare i consumatori”
Fonte Margherita un passo avanti nel mondo dell’acqua

Al Nilufar di Milano Denis Moro sfida l’alta ristorazione con una nuova bottiglia firmata Matteo Scarci. La bottiglia è prodotta con una tecnologia ad impatto zero. Denis nel 2017 rileva un’azienda in crisi e la arricchisce di 2 ingredienti, l’innovazione e la sostenibilità, e lo fa partendo da una certezza: la qualità nutrizionale della sua acqua di fonte aggiunge Antonio Galatà, biologo nutrizionista.

CUOA Business School

Non c’è innovazione senza rispetto per il passato, per la tradizione, per l’ambiente. Immaginare ora, partendo dalle solide basi di un glorioso passato, per costruire il domani. È anche per questo che Fonte Margherita, azienda ultracentenaria nell’estrazione delle acque, veneta doc, ultimo baluardo locale all’invasione delle multinazionali del settore, ha deciso di cominciare a correre

Fonte Margherita, sorgente d’occupazione

Le multinazionali hanno una crescente posizione dominante grazie a ingenti budget in marketing. La nostra non vuole essere una campagna di pubblicità, ma di educazione. L’Italia ha la fortuna di avere tra le migliori acque al mondo e aziende storiche arrivate fino ai nostri giorni che estraggono e distribuiscono in modo sostenibile. Fonte Margherita sarà l’unica acqua veneta e una fra le poche in Italia imbottigliata esclusivamente in vetro

Un tuffo nel passato per le storiche fonti tornate piste da ballo

È un patrimonio del Nord-Est con la sua storia ultracentenaria, nata del 1845 – spiega Moro – Ho atteso per molto tempo l’occasione giusta, un’azienda di prodotto in un settore storico con radici profonde, dove poter sperimentare innovazione e sostenibilità

Ex Studente del Bo punta al rilancio di Fonte Margherita

È un patrimonio del Nord-Est con la sua storia ultracentenaria, nata del 1845 – spiega Moro – Ho atteso per molto tempo l’occasione giusta, un’azienda di prodotto in un settore storico con radici profonde, dove poter sperimentare innovazione e sostenibilità

L’acqua minerale ultracentenaria rilanciata da un trentenne

“Denis Moro ha poco più di trent'anni ed una laurea in Economia che l’ha portato a lavorare in giro per il mondo come esperto in finanza. Dopo un viaggio in Brasile ha deciso di sostenere piccole imprese radicate nelle comunità locali, dotate di forti valori etici. Ha iniziato da casa sua, nel Vicentino, dove ha rilevato un’attività in declino ma preziosa: una delle più antiche acque minerali italiane, Fonte Margherita, attiva dal 1845. Quattro sorgenti incontaminate, bottiglie solo in vetro perché piu’ sostenibili. È l’acqua distribuita al Festival.”

Giovane manager rileva le fonti e lancia la sfida alle multinazionali

“La fonte ha deciso di rispolverare le vecchie tradizioni con un salto di 60 anni indietro nel passato, all'epoca in cui lo stabilimento era un punto di riferimento per la valle, organizzando eventi culturali e musicali, tra cui la “balera domenicale”, a favore della comunità.“