Fonte Margherita, l’acqua in bottiglia all’avanguardia sulla sostenibilità

Siamo qui per proteggere un'azienda che altrimenti sarebbe stata spazzata via dalle multinazionali che producono plastica. La nostra missione é proteggere i beni strategici del nostro territorio e la nostra comunità

Fonte Margherita stava affondando nel baratro e la discesa sembrava inesorabile. Ma per questa azienda storica di Torrebelvicino, in provincia di Vicenza, che opera nel settore dell’acqua in bottiglia è arrivata l’opportunità di tornare a galla. Sei mesi fa, un giovane di 31 anni, Denis Moro, ha deciso di scommettere su Fonte Margherita: “È un patrimonio del Nord-Est con la sua storia ultracentenaria, nata del 1845 – spiega Moro – Ho atteso per molto tempo l’occasione giusta, un’azienda di prodotto in un settore storico con radici profonde, dove poter sperimentare innovazione e sostenibilità. Ho scelto Fonte Margherita perché aveva tanto valore latente da esprimere e troppe storie da raccontare per scomparire inerme dal mercato. L’obiettivo è di creare da questo progetto un pilastro alla base di nuove storie di successo”.
Fonte Margherita oltre ad essere una delle aziende più antiche del Triveneto è anche all’avanguardia sulla sostenibilità: l’acqua viene imbottigliata solo in vetro. Come spiega Moro, la scelta del vetro è seguita da pochi in Italia, mentre all’estero, dove ha vissuto molti anni, è la normalità. Nel 2014, per esempio, la città di San Francisco ha posto il divieto di utilizzare bottiglie di plastica, mentre in Germania ci sono degli incentivi per il “vuoto a rendere”. Si vuole portare questa mentalità anche nel nostro territorio in un’ottica di sostenibilità e tutela ambientale: “Siamo rimasti gli unici in Veneto e tra i pochi in Italia a produrre nel 2017 esclusivamente in vetro, dediti al buon vecchio (o nuovo?) vuoto a rendere – afferma Moro – I nostri stabilimenti sono in montagna, nelle piccole Dolomiti dove imbottigliamo alla fonte e ad un dislivello di circa 150 metri dalle nostre sorgenti. Molti nostri concorrenti diretti invece, sono dediti alla plastica ed estraggono nelle aree industrializzate. Credo che aziende come Fonte Margherita, sopravvissute fino ai nostri giorni, siano un bene comune da proteggere e consegnare alle future generazioni. Se perso, questo patrimonio, non tornerà più indietro”.
Attualmente a Fonte Margherita lavorano quindici persone ma per stendere il piano strategico del 2018 la direzione si è avvalsa anche dell’aiuto di alcuni studenti provenienti dal corso di Strategie d’Impresa dell’Università di Padova, su consiglio del prof. Diego Campagnolo, relatore di Moro che si è laureato nella città del santo in Economia nove anni fa, prima di cominciare a girare il mondo. Il modello di business sarà influenzato da ciò che Moro ha imparato nel corso dei suoi viaggi: “Negli ultimi dieci anni ho vissuto in vari Paesi, dalla Francia, al Lussemburgo fino al Brasile. A 31 anni faccio parte di quella generazione che si è sentita tradita dal proprio Paese ed è dovuta uscire per crescere”. Infatti, una delle prime cose a cui la nuova direzione ha pensato è l’innovazione dell’immagine. Per farlo, sono stati chiamati esperti del mondo della moda i cui consigli saranno preziosi per rinnovare il design delle bottiglie.
Le novità potrebbero non finire qui: “Le buone strategie rimangono tali quando vengono attentamente custodite fino al loro lancio. Posso dire che per quelli come me, appassionati di industria, finanza e comunicazione, ci sarà da divertirsi nel seguire le prossime avventure di Fonte Margherita”. Si può rivelare che l’azienda vuole proporre al mercato a fianco all’acqua da tavola anche una “d’élite”, cioè un’acqua che vanta parametri qualitativi superiori, come Alba, una delle acque più leggere d’Europa che presenta un residuo fisso di 39.6 mg/l, o Azzurra, indicata per le diete povere di sodio. L’ambizioso obiettivo è di rivolgersi ai ristoranti e al mercato internazionale, mentre per i consumatori verrà pensata una linea dalla qualità elevata con bottiglie oggetto di un restyling particolare ispirato dal mondo della moda.

http://www.veneziepost.it/fonte-margherita-lacqua-bottiglia-allavanguardia-sulla-sostenibilita/